860x260_Begoña-624x189

Nei colori delle pietre preziose trovo la mia ispirazione

Nuova città, nuova vita, nuovo lavoro! Personaggi di ogni genere passavano davanti il bancone del primo bar dove ho trovato lavoro e questo mi ha fatto subito capire dove mi trovavo. Ero venuta quasi per caso e senza l’intenzione di rimanere a Berlino, una cittá in cui avrei potuto lavorare qualche anno e che mi aveva affascinato, anche se avevo vissuto in altre città europee.

Il mio nome è Begoña Florido e sono parte della meravigliosa squadra Juwelo. In questo blog cercherò di contagiarvi con la passione che ha risvegliato in me il mondo della pietre preziose e della gioielleria, che ha avuto inizio cosí come cominciano molte curiosità. Come accade, ad esempio, al viaggiatore che osserva una cartina con emozione, ma non é sicuro di quello che realmente troverá, cosí anche noi siamo alla ricerca e condivideremo con voi quello che piú ci interessa.

 

Ma come é nato il mio amore per le pietre preziose? Devo precisare che io sono originaria delle Canarie e le pietre preziose spesso mostrano i colori dei luoghi in cui sono cresciuto: il mare blu nell´acquamarina, il color arancio intenso della lava negli opali o misterioso colore della pietra vulcanica nel diamante nero.

 

A volte le cose non accadono per caso. La prima volta che mi sono imbattuto in una signora con gli occhi azzurri che indossava al collo una collana di rubini, ho iniziato a sorridere, impercettibilmente per il resto dei presenti, ma lei deve aver capito che io avevo notato la gemma e mi chiese se mi fosse piaciuta. Gli ho detto che amo le gemme e che lavoro quotidinamente nel campo delle pietre preziose. Quando la signora si é alzata per andarsene é passata accanto a me dicendomi “parla con cosí grande entusiasmo delle gemme, che forse dovrebbe iniziare a scrivere su questo tema.”